CONTENZIOSO TRIBUTARIO - Studio Di Pinto

Una particolare attenzione viene adottata per evitare o prevenire il contenzioso, con tecniche e strumenti di definizioni alternative al ricorso tributario.

La difesa del contribuente nelle controversie con gli uffici fiscali è particolarmente curata da staff professionale di provata esperienza e di adeguata competenza nel diritto tributario.

Specifica attenzione viene garantita per l’assistenza e consulenza riguardanti problematiche legate al ricevimento ed alla notifica degli atti della Pubblica Amministrazione: quali gli accertamenti fiscali per violazione delle norme tributarie che originano presunzioni di reddito superiore a quello dichiarato. (sia in forma induttiva dell’art. 39 DPR 600/1973 oppure in forma sintetica dell’ art. 38 stesso DPR 600/1973).

Lo staff professionale preposto analizza preliminarmente la legittimità degli atti fiscali ricevuti in tutte le sue implicazioni giuridiche che, successivamente, sottopone ad approfondito esame ed analisi dei fatti contestati dall’Ufficio accertatore.

Tutto questo, dopo aver naturalmente sottoposto l’atto ricevuto alla verifica del rispetto delle norme sulla notifica degli atti di cui agli art. 137 cpc e seguenti. Stessa attenzione viene riservata all’esame delle cartelle esattoriali (cartelle di pagamento).

I risultati ottenuti autorizzano a garantire una difesa efficace del contribuente (sotto l’egida dello “statuto dei diritti del contribuente”, legge n° 212/2000), frutto di una consapevolezza professionale di massimo impegno profuso al fine di risolvere il problema fiscale.

Aree di attività